Finalisti al #premioitalia 2019: ci siamo anche noi

Oggi sono usciti i risultati della prima fase del Premio Italia, ovvero quella delle segnalazioni: i nomi più segnalati sono entrati in finale e ora si tratterà di esprimere delle preferenze tra di loro.

Con la novità, quest’anno, della possibilità di scelta multipla: sarà possibile indicare una seconda e una terza scelta. QUI la spiegazione dettagliata del sistema di voto con il metodo dell’Australian Ballot.

Sul sito Fantascienza.com come sempre la lista dei finalisti.
Siamo felici di esserci!

Il dodo al completo, Giulia Abbate e Elena Di Fazio, concorre con Futuro Presente come miglior collana: noi siamo le curatrici, ma ci sono anche tant* autori e autrici dei racconti della collana, che speriamo siano premiat* con un riconoscimento collettivo.

E collettivo sarebbe anche il riconoscimento come miglior antologia per Next-Stream. Visioni di realtà contigue, Kipple editore, curata da Giulia Abbate con l’editore Lukha B. Kremo, che concorre in una categoria particolarmente bella e “difficile”, date le tante proposte antologiche di alta qualità che da sempre contraddistinguono la fantascienza italiana.

I giochi sono aperti. Complimenti nel frattempo a tutti i finalisti e buono spareggio!