Una notte a Radio Popolare – Dodo’s in the air tonight – Parte 2

Seconda parte della fantastica serata a base di fanta, eco e dodoroll a Radio Popolare.
Renato Scuffietti conduce il “Notturno” del 9 aprile, nel quale Daniele Barbieri consiglia un po’ di libri a tema fantaecologico [condensati in questo post] e Giulia Abbate, alias me, chiacchiera di concorsi letterari, di popoli indigeni, di ecodisastri e altre amenità.

lezioni sul domani
Eccole:

Ok, prima spadroneggio: ecco il mio racconto “Frammento n.83” letto e interpretato da Lorella Sala, trasmesso in radio, pubblicato dal Trofeo RiLL, scritto in nome della causa indigena e ispirato dalle storie vere di survival.it.

Citiamo e consigliamo “Dune” di Frank Herbert. Qui c’è un sottilissimo gioco di parole che non ti dico.

Utopia e distopia nei romanzi di fantascienza dell’Ottocento e del Novecento. Dal mondobello di  “Notizie da nessun luogo” di William Morris a quello strabello di “Ecotopia” di Callenbach, passando per una miriade di mondi orrendi e tremendissimi.

Fantascienza ma anche realtà. L’acqua è protagonista di molte storie distopiche, di previsioni catastrofiche, e di un bel po’ di brutte guerre del nostro presente.

Non ne puoi più di brutte notizie? Eccone una ancora peggiore: Lezioni Sul Domani è ancora in giro! Ne parlo qui, con un altro giochino di parole che te dico fermete.

Questa invece è bella per davvero: il Trofeo RiLL per racconti fantastici è ancora aperto ed è una possibilità vera per brave e bravi scrittori e scrittrici (femmine, maschi, dodi e gli altri cinque sessi tralfamadoriani. Insomma, basta che scrivi bene).

OK. Spero proprio che ti sia stufat* tre minuti fa e che tu non sia arrivat* fino a qui. Perché qui si litiga. Parliamo di Star Wars 7 e di quello che ne pensiamo veramente.

(Che comunque abbiamo scritto anche qui: Star Wars – il risveglio della Forza – Recensione.
Faccio solo una postilla: l’altro giorno mia figlia di sei anni torna a casa e mi fa: “Dice la mia amica che la principessa Leila nell’ultimo film è vecchia e fa vomitare.”
Ecco. Quindi. Piccola doda. “L’ultimo film fa vomitare. La principessa Leila è grande e molto bella. Sennò facciamo che fa vomitare anche tua nonna e la nonna della tua amica.”
Ho vinto questa battaglia. Ma per quanto, per quanto ancora???)

Torniamo a radiopopo e alle distopie fuori da casa mia.
Scienza, tecnologia e conflitti. Come uscirne?
Colpo di scena: il dodo lo sa. E te lo svela qui. Poi non dire che.

Insomma, parliamoci chiaro. Che si fa? Qui e ora? Cosa possiamo fare, noi, con le nostre mani e con le nostre piccole ali che non possono volare?
Qualcosa c’è. Qualcosa per davvero.

Grazie. Grazie a Renato Scuffietti, a Daniele Barbieri, ad Alberto Panicucci, a Lorella Sala. A Radio Popolare. Alla fantascienza e a chi ci fa viaggiare, ci fa pensare, inorridire, muovere e crescere.

E poi magari fai pure na cliccata qui, gli alieni di Tù ti ringrazieranno:

Quant’è bello alzarsi, uscire di casa e fare qualcosa. Siamo qui sulla Terra per andare in giro a cazzeggiare. Non date retta a chi dice altrimenti.
Kurt Vonnegut

Ed ecco tutto:

homeI consigli di lettura fantaecologici di Daniele Barbieri

homeLa playlist completa con tutti gli interventi sul canale Youtube di Studio83.

homeUna notte a Radio Popolare dal blog di Studio83, dove racconto cos’è successo, come ci sono arrivata e come mi è andata.

homeE poi Una notte a Radio Popolare dal blog L’arte di scrivere felici, dove ho scritto tutto ciò che dovete assolutamente sapere: se qualcuno vi dice “domani notte vieni alla radio”. O anche se vi imbattete in un popolo indigeno stanziato proprio dove vorreste mettere una diga.

Do-do! Do-do! Do-do!
20160409_010124

Annunci

2 thoughts on “Una notte a Radio Popolare – Dodo’s in the air tonight – Parte 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...